Mitis Iudex

 

È quindi la preoccupazione della salvezza delle anime, che – oggi come ieri – rimane il fine supremo delle istituzioni, delle leggi, del diritto, a spingere il Vescovo di Roma ad offrire ai Vescovi questo documento di riforma, in quanto essi condividono con lui il compito della Chiesa, di tutelare cioè l’unità nella fede e nella disciplina riguardo al matrimonio, cardine e origine della famiglia cristiana. Alimenta la spinta riformatrice l’enorme numero di fedeli che, pur desiderando provvedere alla propria coscienza, troppo spesso sono distolti dalle strutture giuridiche della Chiesa a causa della distanza fisica o morale; la carità dunque e la misericordia esigono che la stessa Chiesa come madre si renda vicina ai figli che si considerano separati. (MI Proemio)

Missione e Competenza

Il Tribunale Ecclesisatico Interdiocesano Salernitano ha la giurisdizione sulle Cause di Nullità Matrimoniale Ordinarie e Documentali per l'intera Metropolia Salernitana e tratta e definisce, quindi, le cause provenienti dalle Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, Amalfi-Cava e dalle Diocesi di Nocera-Sarno, Teggiano-Policastro e Vallo della Lucania, nonché dell'Abbazia Territoriale della SS. Trinità di Cava de' Tirreni

Notizie

 

Legislazione

Giurisprudenza

Articoli

Appuntamenti

Convegni

Inaugurazioni AG

Informazioni

 

Il Tribunale è aperto

dal Lunedì al Venerdì

dalle ore 9 alle 13

 

Sede

Palazzo Arcivescovile

Via R. il Guiscardo, 2

84121 Salerno

Tel/Fax: 089.2580756

 

Belisario Corenzio - La Giustizia (Cripta della Cattedrale di Salerno) foto Aripress ©

© 2016 TEIS. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now